Sanzione da 110 milioni di Euro per il data breach Marriott

di Fabrizio Corona -
È stata notificata, da parte dell’Information Commissioner Officer britannico, una sanzione pari a 99,2 milioni di sterline, pari a circa 110,55 milioni di euro, per il furto di circa 383 milioni di dati appartenenti a clienti della nota catena alberghiera. La notifica di data breach, scattata nei termini fissati dall’art. 33 GDPR, fa riferimento ad un bug che risultava presente nel sistema informatico da oltre quattro anni. Nelle motivazioni che hanno indotto a tale sanzione, il commissario per l'informazione Elizabeth Denham ha dichiarato che: "Il GDPR chiarisce che le organizzazioni devono essere responsabili dei dati personali in loro possesso. Ciò può includere l'esecuzione di un'...