News Legal – Tech  

di Giuseppe Vaciago -

 

Legaltech nel diritto di famiglia: gestione dei rapporti con l’ex-coniuge

La startup foggiana Slindinglife, ideata dall’avv. Massimiliano Arena (laureato alla Luiss e con vent’anni di esperienza nel diritto di famiglia), ha costituito una piattaforma che mette in contatto utenti e professionisti in ogni fase della separazione o del divorzio. La società fornisce inoltre dei servizi di “parenting” che consentono di tenere traccia delle spese condivise e dei turni per l’affidamento dei figli. Questo tool potrebbe quindi essere molto utile ai fini della gestione dei contenziosi tra coniugi durante il procedimento di separazione o divorzio. L’applicazione consente inoltre di essere messi in contatto con psicologi e life coach, oltre che avvocati, e ciò per fornire un’assistenza completa, che vada oltra la mera tutela legale. All’atto pratico, la piattaforma si presenta quindi come un marketplace all’interno del quale liberi professionisti e utenza possono entrare in contatto diretto. Per ultimo, la piattaforma comprende anche un blog in cui vengono pubblicati contenuti autorevoli e consigli per affrontare in modo equilibrato ogni fase della separazione. La community conta già più di 5000 iscritti, circa 150 tra avvocati, coach, psicologi, e commercialisti in tutta Italia (professionisti sono ovviamente tutti verificati).

Fonte: https://www.legaltechitalia.eu/startup-separazione-divorzio/.

https://www.slidinglife.com.

Il futuro della digitalizzazione della professione foresne: la portable AI

Gli avvocati sono spesso riluttanti ad adottare soluzioni legal tech che possano velocizzare e semplificare il loro lavoro, soprattutto per la paura di cadere nelle cd. “black box”. In un recente sondaggio, il 73% dei general conusel ha affermato che i loro team non stanno utilizzando l’intelligenza artificiale nella loro attività e solamente il 33% di essi ha detto di essere d’accordo con l’affermazione che gli avvocati possiedono attualmente conoscenze e capacità tecnologiche e informatiche adeguate. In un mondo però sempre più digitale, i tool di machine learning e di AI giocheranno un ruolo fondamentale nell’analisi automatica dei documenti legali e per fornire ausilio in molte complesse questioni legali (valutazione delle prove, della rischiosità delle clausole contrattuali, …). Lo sviluppo tecnologico ha determinato una sensibile riduzione di costi ed ingombro connessi all’utilizzo dei software di intelligenza artificiale, potendo così far nascere la cd. “portable AI”, aprendo così la strada all’automazione anche per i liberi professionisti e gli studi legali medio-piccoli. I tool di portable AI possono anche essere utilizzati per la raffinazione dei dati, per automatizzare il processo di rimozione dei dati “spazzatura” come newsletter e spam, basandosi su un dataset predefinito. Questo permetterà ai professionisti di velocizzare il proprio workflow, evitando di perdere tempo con attività ripetitive e altre distrazioni.

Fonte: https://www.lawtechnologytoday.org/2022/04/next-generation-e-discovery-portable-ai/.

Annunciato il lancio di Legal Metrics Portal

Un gruppo di legali in-house e di consulenti provenienti da tutto il mondo ha annunciato il lancio della piattaforma Legal Metrics Portal, utilizzabile gratuitamente da tutta la comunità giuridica globale. Il portale è stato sviluppato in collaborazione con NetApp, PwC Australia NewPaw, Elevate, LegalOps.com e Is Inspired. Scopo del progetto è quello di creare una community di professionisti che siano interessati a collaborare e condividere informazioni al fine della raccolta di dati per elaborare legal metrics e nuovi benchmark condivisi. Più in particolare, la piattaforma offre una biblioteca giuridica, un catalogo di più di 500 legal metrics organizzate in categorie in base alla practice legale di pertinenza, ed infine una procedura guidata e che fornisce automaticamente consigli e raccomandazioni per trovare le metriche di loro interesse e collaborare per crearne di nuove. “Per quelli di noi che hanno passato anni a costruire programmi di metriche e a definire le migliori pratiche, questa è una preziosa opportunità per collaborare e condividere ciò che abbiamo imparato per aiutare a far progredire l’intera comunità“, afferma Connie Brenton, VP di diritto, tecnologia e operations di NetApp.

Fonte: https://legaltechnology.com/2022/04/27/global-legal-ops-group-launches-free-legal-metrics-portal/.

https://metrics.legalops.com/login.

PwC e ToughtRiver sviluppano un nuovo tool per la compliace privacy post-Schrems

PwC e ToughRiver hanno collaborato per la creazione di un tool in grado di automatizzare le operazioni di revisione e di adeguamento degli accordi per il trattamento dei dati personali (DPA), resi obsoleti a seguito della sentenza Schrems II. Infatti, i titolari del trattamento sono tenuti ad effettuare delle specifiche attività di analisi dei rischi connessi al trasferimento dei dati verso i paesi che la commissione europea non considera “adeguati” in merito al livello di protezione dei dati garantito dall’ordinamento giuridico, implementando, ove necessario, adeguate misure supplementari, incluse le nuove clausole contrattuali standard (SCC). Il termine per l’adeguamento è stato fissato al 27 dicembre 2022. Il tool sarà ospitato sulla piattaforma di ToughRiver, sulla quale potranno essere caricati i contratti che necessitano di revisione, i quali verranno automaticamente analizzati al fine di verificare la conformità alle nuove SCC. Questo software potrà essere molto utile soprattutto per quelle realtà che necessitano di analizzare una grande quantità di contratti (come i grandi gruppi bancari oppure i provider di servizi IT). Appare chiaro come l’utilizzo di software in grado di automatizzare attività legali ripetitive e codificate sarà sempre più importante in futuro, se si considera inoltre che gli stessi saranno sempre più accessibili (economicamente e in termini di know-how) anche per gli studi legali medio-piccoli.

Fonte: https://www.artificiallawyer.com/2022/04/19/pwc-thoughtriver-develop-schrems-compliance-solution/.