Le tech skills dei Paralegal

di Giuseppe Vaciago -

I Paralegal (o asssistenti legali) sono ormai un elemento essenziale all’interno di uno studio di professionisti legal. Si pensi che il numero di laureati in Giurisprudenza in US nella forza lavoro è cresciuto ad un tasso del 2,61%, da 90.094 nel 2018 a 92.444 nel 2019 e la quota maggiore di laureati in materie giuridiche va a lavorare come paralegal e assistenti legali (14,9%). Questi non hanno più task limitati, oggi sono vere e proprie figure professionali di alto livello, per questa ragione, considerando l’evoluzione tecnologica della professione, è necessario che siano in grado di utilizzare con velocità e sicurezza programmi e tool di nuova generazione. Una delle attività sicuramente più richieste è la gestione di programmi come Excel e Word che comporta non soltanto la capacità di scrivere velocemente, ma anche quella di conoscere in modo approfondito questi programmi e le integrazioni con tool e software in modo tale da sfruttarne ogni vantaggio. Anche gestire molteplici calendari e documenti è un compito che richiede grande organizzazione e precisione, un paralegal in grado di sfruttare la tecnologia a suo favore sarà sicuramente capace di svolgere questa gestione più rapidamente e con un tasso di errore molto basso. In ultimo, la cyber security è un campo sicuramente complesso, ma richiede attenzione e formazione e deve essere alla base della intera organizzazione dello studio, quindi sono proprio i paralegal a doverne conoscere potenzialità e rischi. Anche semplici best practice sull’uso delle password, antivirus e firewall sono estremamente importanti e necessarie per svolgere in sicurezza il proprio lavoro.

 

The 8 Most Important Tech Skills for Paralegals: https://www.lawtechnologytoday.org/2021/02/the-8-most-important-tech-skills-for-paralegals/