L’aumento delle minacce informatiche e la risposta di Sophos

di Giuseppe Vaciago -
  Durante la pandemia da Covid 19 il mondo si è, di fatto, spostato sul digitale ed i device rappresentano a tutt’oggi il principale strumentmo di interazione sociale. Questo ha portato ad un notevole incremento dei rati informatici. In Italia nei mesi di giugno e settembre 2020 c’è stato un exploit di attività malevole che ha raggiunto il numero di 85. Sophos, società inglese che si occupa di cybersecurety, ha sviluppato Sophos MTR (Managed Threat Response). L’utilizzo del Machine Learning e le analisi effettuate dagli esperti Sophos, permettono di ottimizzare il rilevamento e l’identificazione delle minacce, consentono altresì di individuare indicatori di attacco e compromission...