La giurisdizione per l’azione risarcitoria proposta da viaggiatori con acquisto di biglietto aereo on line [ Cass. Civ., Sezioni Unite, 08 luglio 2019, n. 18257]

di Mariangela Ferrari -
Il problema sottoposto alle Sezioni Unite della Cassazione riguarda l’individuazione del foro competente a decidere sulla proposta di un’azione di risarcimento danni a seguito della cancellazione del volo diretto e riprogrammazione del viaggio su volo con scalo, oltre alla ritardata riconsegna dei bagagli altresì danneggiati, allorquando l’acquisto del biglietto e quindi la conclusione del contratto sia avvenuta on line. La conclusione del contratto in via telematica ha determinato la novità della questione di giurisdizione: due cittadini italiani acquistano on line il solo biglietto di trasporto aereo da compagnia non appartenente all’UE. I criteri di determinazione della giurisdizione...