Cybersicurezza: entra in vigore il 17 gennaio 2023, la tanto attesa Direttiva NIS2 che pensiona ufficialmente la Direttiva UE 2016/1148 (anche “NIS”)

di Simona Lanna
La nuova Direttiva introduce nuovi obblighi di sicurezza informatica e attribuisce maggiori responsabilità a quegli operatori che forniscono servizi di vitale importanza per le principali attività sociali ed economiche dell’UE (cd. “OSE”), con l’obiettivo di migliorare le capacità di gestione e risposta agli attacchi cyber sin già nella loro fase prodromica. La Direttiva NIS 1: il primo tentativo di rafforzare il livello globale di cybersicurezza tra i Paesi Membri dell’Unione Europea La normativa italiana di riferimento nazionale in materia di sicurezza dei dati è rappresentata dalla Legge 4 agosto 2021, n. 109 recante “Disposizioni urgenti in materia di cybersicurezza, de. . .