Il Consiglio Nazionale degli Utenti 25 anni dopo

di Vincenzo Franceschelli
Quando – nel 1997 – il nostro legislatore decise, nel momento stesso in cui istituiva l’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni, di affiancarle il Consiglio Nazionale degli Utenti [art. 1, n.28, Legge 31 luglio 1997, n. 249] con la funzione di salvaguardia dei diritti e [delle] le legittime esigenze dei cittadini, e il compito di difendere gli Utenti, il quadro d’azione era abbastanza semplice. Gli ex monopolisti – le Poste, la RAI, la Telecom appena privatizzata – conservavano allora quel paternalistico e tranquillo istinto protettivo che era consuetudine nella difesa pubblicistica dei diritti degli utenti e dei co...